Categorie
European Pirate Party Informazione

Pirati: la strategia della UE per la cybersecurity è ambiziosa ma insufficiente e in ritardo

La risoluzione sulla strategia dell’UE per la cybersecurity è apprezzabile ma non è all’altezza delle sfide future e i diritti fondamentali dei cittadini non sono tutelati abbastanza.
Le dichiarazioni di Marcel Kolaja e Patrick Breyer

Categorie
Diritti Informazione Privacy Sorveglianza Stato di diritto

La pression du gouvernement pousse les plateformes vers plus de censure et moins de confidentialité pour les utilisateurs

Cet article de Carola Frediani a été publié en italien sur Valigia Blù, un blog collectif composé de journalistes de qualité et extrêmement attentifs à la vérification des sources.

Categorie
Diritti European Pirate Party Privacy Sorveglianza Stato di diritto

Druck der Regierung drängt Plattformen zu mehr Zensur und weniger Privatsphäre für Nutzer

Dieser Artikel von Carola Frediani wurde in italienischer Sprache auf Valigia Blù veröffentlicht, einem kollektiven Blog, das sich aus hochqualifizierten Journalisten zusammensetzt, die äußerst aufmerksam auf die Überprüfung der Quellen achten.

Categorie
Diritti European Pirate Party Privacy Sorveglianza Stato di diritto

Government pressure pushes platforms toward more censorship and less privacy for users

This article by Carola Frediani was published in Italian on Valigia Blù, a collective blog made up of quality journalists who are extremely attentive to verifying the sources.

Categorie
Diritti European Pirate Party File sharing Informazione

Pirati: la Commissione europea non protegge i diritti fondamentali nelle linee guida all’articolo 17

Pirati: la Commissione europea non protegge i diritti fondamentali nelle linee guida all’articolo 17. Le dichiarazioni di Marcel Kolaja e Patrick Breyer

Categorie
European Pirate Party Informazione Intelligenza Artificiale Sorveglianza Stato di diritto

Chatcontrol: la Commissione per gli affari interni approva il regolamento per la scansione indiscriminata dei messaggi privati

Ieri la commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE) del Parlamento europeo ha approvato un regolamento che consentirà ai provider di posta elettronica, messaggistica e chat di cercare automaticamente in tutta la posta elettronica personale e nei messaggi di ciascun cittadino la presunta pornografia infantile o l’adescamento dei bambini

Categorie
European Pirate Party Privacy Progetto Pirata Sorveglianza

Resistenza digitale

#Tribler, #TORProject, #Freenet, #I2P, #Yacy, #Whonix, #GNUnet, #7zip, #VeraCrypt
Oggi più che mai è importante che tutte le persone che amano la libertà apprendano i mezzi di “autodifesa digitale” e come utilizzare infrastrutture decentralizzate costruite in modo tale da poter in gran parte eludere la sorveglianza di massa da parte di grandi aziende e servizi statali
Di Max #Kehm sul sito del #PPEU

Categorie
European Pirate Party Hacking Politico Open Source Privacy

Le piattaforme online possono essere guidate dalla comunità

Un importantissimo studio del gruppo dei Verdi e dei Pirati al Parlamento Europeo sulle piattaforme collaborative e federate: 5 modelli di governance alternativi come Wikipedia, Diaspora, Mastodon, Der Standard e Slashdot

Categorie
Diritti European Pirate Party Privacy Sorveglianza

EU-DEAL ON CHATCONTROL: L’ANALISI INDISCRIMINATA DI TUTTI I CONTENUTI DELLE COMUNICAZIONI PRIVATE DIVENTA LEGGE

Il Consiglio dell’UE e il Parlamento hanno deciso stasera di consentire ai fornitori di cercare automaticamente tutta la posta elettronica personale e i messaggi di ogni cittadino per presunta pornografia infantile (il cosiddetto chatcontrol o deroga sulla privacy elettronica)

Categorie
European Pirate Party Trasparenza

IL REGISTRO PER LA TRASPARENZA OBBLIGATORIO PER LE ATTIVITÀ DI LOBBISMO NELLE ISTITUZIONI DELL’UE NON È ALL’ALTEZZA DEL SUO NOME

Le criticità dell’accordo interistituzionale approvato dal Parlamento europeo per l’istituzione di un registro per la trasparenza obbligatorio, volto ad attuare norme più rigorose per le attività di lobbismo all’interno di Parlamento